//
stai leggendo...
Europa, Manipolazione, Politica

Siamo ai ricatti! Berlino ad Atene: “Aiuti ma solo se vi tenete i rifugiati”

Siamo ai ricatti! Berlino ad Atene: “Aiuti ma solo se vi tenete i rifugiati”

Seguici su:

 fb yt g+ tw

E c’è ancora chi da noi parla di soldarietà e di Stati Uniti d’Europa

Il governo tedesco sta considerando un ‘aiuto’ finanziario alla Grecia…. ma solo se Atene accetterà di accogliere più rifugiati. Nell’Europa in cui il Segretario del partito della Merkel chiede l’uscita temporanea di Italia e Grecia da Schengen, siamo passati alle minacce vere e proprie e ai ricatti. E c’è ancora chi da noi parla di soldarietà e di Stati Uniti d’Europa.
Il quotidiano tedesco Wirtschaftswoche ha ‘appreso’ da fonti del governo tedesco quanto segue: “Berlino non esclude a venire verso la Grecia finanziariamente, se Atene aumenta il suo impegno nella crisi dei rifugiati,”. E, citando fonti governative vicino alla Merkel: “La nostra priorità più alta è attualmente quello che più rifugiati rimangono in Grecia.”
Al fine di raggiungere questo obiettivo, “altre considerazioni, come la rigorosa insistenza sugli accordi di programma potrebbero essere fissati”, conclude il quotidiano tedesco.
Il Blog KTG scrive che si tratta di ricatto fuori ogni logica, non è chiaro in che modo esattamente la Germania vede questo “altre considerazioni”. Ma nel linguaggio più comprensibile più o meno è questo: circa 400.000 rifugiati sono giunti ​​in Grecia dall’inizio dell’anno, che arrivano attraverso il Mar Mediterraneo dalla Turchia e vogliono viaggiare verso Unione europea, in particolare in Germania.
Ecco perché Berlino ha una nuova idea sulla crisi in Grecia: profughi e crisi dei rifugiati vs soldi e concessioni vaghe in un paese pieno di debiti.
“Diversi anni fa, quando ho iniziato a scoprire quanto era grande il mondo, ero un fedele sostenitore dell’Unione europea, del movimento libero delle persone e delle merci e altre belle visioni di un mondo felice liberato e solidale. Non posso dirvi quanto deluso sono diventato negli ultimi anni per vedere che la nobile Unione europea si sia trasformata in una banda di teppisti e ricattatori comuni”, l’amara conclusione del blog KTG.
Nella vita reale, i ricattatori sono normalmente gettati in carcere.
Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: