//
stai leggendo...
Chiesa Cattolica, MASSONERIA, Storia

BREVISSIMA LEZIONE SULLA MASSONERIA

Seguici su:

 fb yt g+ tw

– di Laura Caselli –

Cos’è la Massoneria?
La Massoneria è una società iniziatica ed esoterica che pratica riti, usa simboli, e guida i suoi adepti (attraverso dei gradi) in un mondo di dottrine filosofiche ed esoteriche. La “filosofia” massonica esalta a dismisura l’uomo, gli fa negare la Verità e la sua conoscibilità, e lo spinge a divinizzare se stesso.
Quindi la Massoneria non è un club sociale e filantropico, ma anzitutto e soprattutto un Ordine Iniziatico che pratica riti e trasmette conoscenze riservate a pochi “eletti” (esoterismo).

Chi appartiene alla Massoneria?
Ad oggi le famiglie più potenti al mondo, i grandi banchieri, molti politici, giornalisti, medici ed altri personaggi di spicco, sono tutti massoni.

Perché la massoneria viene chiamata anche la “contro-chiesa”?
Vi cito una parte di articolo pubblicato nel 1851 su una rivista massonica inglese: “La Massoneria è avversa alla Chiesa Cattolica Romana […]. La Massoneria, secondo il comando del GADU, vuole illuminare l’uomo… I massoni non sopportano che la Chiesa Romana scomunichi i cattolici massoni.”
[fonte: Persecution of Freemasonry, in “The Freemasons’ Quarterly Magazine” – 30 Giugno 1851]

Quindi la Massoneria ha davvero a che fare col satanismo?
Sì. Henri Delassus (1836-1921) ha affermato che la Massoneria pratica davvero “il culto a Satana”. Uno degli esempi citati da Delassus è l’episodio del Tempio satanico scoperto nel 1895 a Palazzo Borghese (Roma), nell’allora sede del Grande Oriente d’Italia. In quella Loggia i muri erano coperti di damasco rosso e nero. In fondo, un arazzo con l’immagine di Lucifero. Lì vicino un altare, un rogo. Intorno, sedie dorate recanti sulla spalliera un occhio trasparente illuminato da luce elettrica. [fonte: Henri Delassus, Il problema dell’ora presente]
Un altro esempio (preso tra i tantissimi citati nel libro di Paolo M. Siano “Un manuale per conoscere la Massoneria”) sono le rivelazioni dell’ex massone 33esimo grado RSAA Domenico Margiotta, il quale illustra il culto a Lucifero celebrato nei circoli massonico-palladici e cita anche rituali e preghiere palladiste (nb: per Palladismo si intende la “Massoneria superiore”, quella degli Alti Gradi) dense di oscenità.

Fonte

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: