//
Archivi

Politica

Questa categoria contiene 314 articoli

La grande marcia della distruzione intellettuale proseguirà. Tutto sarà negato. Tutto diventerà un credo.

Seguici su:      È una posizione ragionevole negare le pietre della strada; diventerà un dogma religioso riaffermarle. È una tesi razionale quella che ci vuole tutti immersi in un sogno;  sarà una forma assennata di misticismo asserire che siamo tutti svegli. Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro.  Spade saranno sguainate per dimostrare che … Continua a leggere

I DINOSAURI SONO UNA BUFALA?

di D. Wozney Traduzione di Anticorpi.info Introduzione Quando i bambini si recano in un museo dei dinosauri, le figure esposte hanno a che fare con la scienza oppure con l’arte e la fantascienza? E’ possibile che fin dall’età precoce siamo stati lavati di cervello affinché credessimo ad una favola? Domande del genere andrebbero poste a … Continua a leggere

GUSTAVE LE BON, Psicologia delle folle

Se si da un’occhiata in rete molti semplificano questo libro come un semplice manuale per dittatori, al contrario Gustave Le Bon con questa opera affronta vari argomenti di manipolazione, facendo notare che persino le caste più dotte ne sono suggestionate. Esso cita come esempio i grandi condottieri che hanno scritto pagine di storia ancora tutt’oggi … Continua a leggere

PLATONE CI AVVERTE…ESTRATTO DEL LIBRO VIII DE “LA REPUBBLICA”

Seguici su:     < Quando un popolo, divorato dalla sete di libertà, si trova ad avere a capo dei coppieri che gliene versano a sazietà, fino ad ubriacarlo, accade allora che, se i governanti resistono alle richieste dei sempre più esigenti sudditi, sono dichiarati despoti. E avviene pure che chi si dimostra disciplinato nei … Continua a leggere

IL LIBRO NERO DEL COMUNISMO (per non dimenticare…)

Servizi e polizie segrete, organizzazioni satelliti, infiltrazioni e sovvertimenti di interi Stati, divisioni, guerre civili – fratricide e strategia della propaganda (attiva e ben evoluta, intimidazione volta al pensiero unico) ecc.; sono tuttora strategie attive. Perciò il comunismo è ancora presente (il lettore lo intuirà pagina dopo pagina) ma molto più evoluto, e si nasconde dietro … Continua a leggere

ISRAEL SHAHAK. IL SIONISMO NON E’ SOLO CONTRO I PALESTINESI E’ ANCHE CONTRO GLI EBREI ED ISRAELE

Seguici su:   Nel 1943 Israel venne deportato assieme alla madre nel campo di concentramento di Bergen-Belsen . Sopravvisse ed emigrò in Palestina allora sotto mandato inglese . Critico nei confronti dell’ebraismo classico già in gioventù , il suo impegno contro il sionismo divenne più esplicito dopo la guerra del 1967 .    Responsabile della … Continua a leggere

LA GUERRA SECONDO I MEDIA E IL TRIONFO DELLA PROPAGANDA

Seguici su:   Perché così tanto giornalismo si è arreso alla propaganda? Perché la censura e l’alterazione delle notizie sono una pratica normale?  Perché la BBC è così spesso un portavoce del potere rapace? Perché il New York Times e il Washington Post ingannano i loro lettori? Perché ai giovani giornalisti non si insegna a capire i … Continua a leggere

LA CENTESIMA SCIMMIA – DOCUMENTARIO

La centesima scimmia è un documentario che svela il vero volto dell’Unione Europea e lo scandaloso arricchimento delle grandi banche a discapito dei cittadini. Il nuovo film documentario del filmmaker Marco Carlucci, realizzato con il contributo di economisti, scrittori, giornalisti, blogger, europarlamentari, giuristi, associazioni umanitarie ed i cittadini europei. (Clicca sull’immagine per avviare il video) … Continua a leggere

ALL’OMBRA DELL’OLOCAUSTO di Yosef Grodzinsky

All’ombra dell’Olocausto. La lotta tra ebrei e sionisti all’indomani della seconda guerra mondiale   Prima dell’Olocausto, il sionismo non raccoglieva il consenso della maggioranza degli ebrei, ma persino dopo il genocidio di molti milioni di noi, poté godere solo di un sostegno ambiguo. Benché a una gran parte della nostra gente sia stato insegnato che i … Continua a leggere

La mafia israeliana controlla il traffico di ecstasy in Europa e negli USA

Seguici su:   Il sistema mediatico (e il luogo comune da cui si abbevera e che a sua volta alimenta) ha sempre posto l’accento sul fenomeno malavitoso italo-statunitense riducendo la mafia ad una piaga sociale prevalentemente italiana con diversi collegamenti negli Usa. La realtà è ben diversa: il fenomeno della criminalità organizzata è ben più … Continua a leggere