//
Archivi

Maurizio Blondet

Questo tag è associato a 11 articoli.

Quanti stecchiti dalla chemio. E dai giornalisti ignoranti.

Di Maurizio Blondet Seguici su:     Il Lancet, una delle più stimate riviste mediche, “Giorni fa ha pubblicato un lavoro firmato dal Public Health England e Cancer Research Uk, condotto su 23,000 donne con cancro al seno e circa 10.000 uomini con carcinoma polmonare non a piccole cellule: 9.634 sono stati sottoposti a chemioterapia nel … Continua a leggere

HAMAS-ISRAELE: Estremisti nei due schieramenti si fanno favori reciproci

Seguici su:   Il racconto di Joseph prende le mosse dal Tavistock Institute di Londra: una strana clinica per malati mentali, un centro di ricerche psichiatriche di fama mondiale che – stranamente – è gestito da alti ufficiali delle forze armate britanniche. Fondato nel 1920 sotto la direzione del generale di brigata e psichiatra dr.John … Continua a leggere

GENOCIDIO ARMENO, LOSCHI RETROSCENA. Di Maurizio Blondet

In questa video conferenza, non molto recente, il giornalista Maurizio Blondet svela una storia decisamente diversa da quella ufficiale. Dico ufficiale (ripeto la conferenza non è recentissima) perché oggi il “massacro” armeno è accettato da vari paesi (22 tra cui l’Italia) come genocidio, circa un milione e mezzo di morti. I protagonisti di questo crimine … Continua a leggere

11 Settembre: Trump adotta la nuova versione ufficiale. Ed è nuovo anche lui.

Seguici su:     Dai giornali americani:  “Il genero di Donald Trump pubblica un articolo  sui cospirazionisti sull’11 Settembre: ‘Idioti deleteri, scemi e ciarlatani che teorizzano su Internet su come le Twin Towers siano stata ‘in realtà’ distrutte dagli ebrei, dagli Illuminati,o dagli extraterrestri”.  Notizia che assume il suo sapore se si viene informati che … Continua a leggere

PUTIN HA DI NUOVO SORPRESO I NOSTRI STOLIDI OTTUSI DITTATORI?

Di Maurizio Blondet Anzitutto vorrei mostrare come la vera dittatura totale e stolida, sotto cui soffochiamo, sia l’Ottusità. Cominciamo con la Cancelliera. Seguici su:   L’ultima notizia: “Berlino minaccia di tagliare  i fondi UE ai paesi  che si oppongono alle quote di rifugiati”.  Ora, se questa frase vi sembra sensata, significa che anche voi siete sotto … Continua a leggere

MODESTA PROPOSTA PER VINCERE L’ISIS

 Di Maurizio Blondet Sul Corriere leggo che Obama si trova nei guai in Siria, perché fra l’altro “ha sottovalutato la minaccia dell’ISIS”, ed ora non sa come batterlo – anche perché Putin ha fornito armi e uomini ad Assad. Che è chiaramente un ostacolo alla lotta occidentale contro l’ISIS. Siamo qui per aiutare. Il Grande … Continua a leggere

LA DISINFORMACIJA DELL’ANSA: “FAMIGLIE ITALIANE TORNANO A RISPARMIARE”

Seguici su:   PAOLO SENSINI – Non è certo una novità che l’ANSA operi da decenni in pieno “Sovietic Style”, vale a dire con le stesse modalità vigenti in Unione Sovietica: statistiche truccate, numeri a vanvera, interpretazioni tendenziose dei fatti, panegirici di figure gradite – o contumelie per quelle invise – al sistema e via … Continua a leggere

Depenalizzano il genocidio (se lo fanno loro)

di Maurizio Blondet Il 4-5 maggio scorso, a Gerusalemme, s’è tenuta una conferenza di dal titolo istruttivo: “Verso un nuovo diritto di guerra” ( “Towards a New Law of War Conference).   In essa docenti universitari, politici e generali giudei hanno discusso  le strategie per modificare il diritto bellico vigente onde elaborare “una dottrina legale favorevole … Continua a leggere

SYRIZA ALLE TERMOPILI: PROCLAMA IL DEBITO “ILLEGALE, ILLEGITTIMO E ODIOSO”

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Seguici su:   Il Comitato di Verità sul Debito Pubblico, creato due mesi fa ad Atene dal parlamento ellenico, ha dato il suo rapporto. In esso si legge: “Tutte le prove che presentiamo mostrano che la Grecia non solo non ha la possibilità di pagare questo debito, ma che non deve … Continua a leggere

Modesta proposta: dichiarare lo stato di guerra. E corte marziale

(di Maurizio Blondet) Confesso che di Norberto Achille, il presidente delle Ferrovie Nord, non avevo mai sentito parlare. Evidentemente non ha mai dato notizia di sé per qualche bel successo nella gestione dell’ente (una SpA posseduta al 57% dalla Regione Lombardia), fino a qualche giorno fa. Quando si è saputo che: «Norberto Achille avrebbe utilizzato … Continua a leggere